Coaching individuale

Percorsi individuali per
- chiarirsi le idee rispetto alle proprie sfide professionali o di fronte a scelte importanti
- prendere consapevolezza delle proprie capacità e risorse
- attivarle in modo strategico verso i propri obiettivi
- potenziarle con un allenamento mirato  

Coaching di gruppo

Un modo per lavorare su di se' insieme ad altri, avvantaggiandosi di un confronto che si arricchisce dei punti di vista e degli stimoli altrui, nel rispetto delle reciproche diversità e del patto di confidenzialità. 
In azienda il gruppo può essere formato da persone che normalmente non lavorano insieme ma che hanno in comune la voglia di intraprendere un percorso di crescita.
Il Group Coaching è potentissimo anche con gruppi estemporanei di persone che non si conoscono e che convergono su un determinato tema di interesse comune.

Team Coaching

Quando il soggetto del potenziamento è un Team di persone chiamate a lavorare insieme per raggiungere degli obiettivi: per fondare o ri-fondare il patto di squadra, per definire qual è il modo di lavorare che funziona meglio per quella squadra, per condividere gli obiettivi comuni e chiarire il proprio contributo al suo raggiungimento. 

Coaching per imprenditori e responsabili di funzione nelle PMI

L'imprenditore si trova spesso da solo a prendere decisioni importanti: sul business, sulle persone, sul futuro. Poter mettere ordine ai pensieri attraverso un dialogo strategico, finalizzato agli obiettivi che ci si vuole porre, consente di recuperare chiarezza di idee ed energie realizzative.

Percorsi "blended": 

pillole formative + group coaching

Per proporre percorsi formativi ci ispiriamo ai principi del "Lean Learning":

1.Si apprende solo ciò che serve in quel momento 

2.Si apprende solo se il contenuto trova riscontro nella realtà

3.Si apprende se il tempo dell’acquisizione di contenuti è proporzionato ai tempi della propria agenda quotidiana

4.Si apprende solo se è possibile calare quel contenuto nel proprio paradigma, adattando i modelli universali alla propria realtà affinché diano spunti concreti per nuovi comportamenti/azioni

Sulla base di questi principi, progettiamo percorsi formativi sui temi di nostra specializzazione (non siamo tuttologi ma siamo particolarmente bravi su alcune aree)